L'Urban contemporaneo

Urban contemporaneo

Progetto Fly

Quali sono oggi le esigenze, o le condizioni di partenza, di chi sceglie una cucina? Le risposte possono essere molte. Noi ci siamo concentrati prima sugli spazi: esiste il loft open space, ma anche l’appartamento con superfici più contenute che però deve offrire funzionalità e attenzione ai dettagli, comunque dove sia possibile “ritagliare” angoli e superfici vivibili sfruttate al centimetro.
Callesella, con il progetto Fly, si trasferisce in città, si apre a un mondo urbano, variegato, cosmopolita, in movimento, composto da persone molto diverse tra loro per professione, interessi, richieste, esigenze. Persone che, in ogni caso, vogliono che si veda quello che a loro piace.
Moduli e forme, anche di piccole dimensioni, permettono di posizionare liberamente gli elementi, su pareti esistenti o in assenza di pareti. I mobili freestanding, come la madia o la libreria a giorno, possono diventare divisori che creano ambienti, caratterizzati da funzioni specifiche o essere parte dello stesso living.

Vai a Fly Cucine